Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Palio di Siena del 16 agosto

Agosto 16 @ 7:30 am - 7:30 pm

Ogni anno nella Piazza del Campo il 2 luglio ed il 16 agosto si corre il Palio di Siena la corsa più affascinante al mondo, durante la quale ogni spettatore, senese e non, rimane con il fiato sospeso in attesa di sapere chi vincerà o come si dice a Siena quale contrada sarà baciata dalla dea bendata. Sono  giorni magici per Siena, dove colori e profumi ci riportano a quella che era la fastosità e la sontuosità di una città medioevale in festa.

16 agosto (Palio dell’Assunta)

  • 07:45 Piazza del Campo: “Messa del Fantino”, celebrata nella Cappella della Piazza.
  • 09:00 Piazza del Campo: “Provaccia”, ultima prova.
  • 10:30 Palazzo Comunale: assegnazione dei fantini e dei cavalli.
  • 14:00 In ogni Contrada: vestizione della Comparsa, benedizione del cavallo
  • 16:00 Palazzo del Governo, Piazza Duomo: partenza del “Corteo Storico”
  • 16:50 Piazza del Campo: Ingresso del Corteo in Piazza
  • 19:00 Piazza del Campo: Inizio gara del Palio.
  • Festeggiamenti per le vie del centro del rione vincitore del Palio

Il Palio che si corre il 16 Agosto è dedicato alla Madonna dell’Assunta e la contrada vincitrice riceve un dipinto, chiamato “drappellone, cencio o cittino” , realizzato da un artista famoso. Quest’anno è stato incaricato il celebre fumettista Milo Manara e la sua opera andrà ad arricchire gli splendidi musei di contrada, che meritano di essere visitati, in cui vengono custodite queste vere e proprie opere d’arte.
Il grande artista italiano interpreta il pensiero di ogni senese dichiarando “celebrerò il cavallo vero protagonista in Piazza del Campo, visto che può vincere anche scosso. Voglio esaltare il cavallo e l’amore che i senesi nutrono per questo splendido animale”.
Al Palio, chiamato anche “carriera”, partecipano 10 Contrade su 17: sette sono quelle che non hanno corso l’anno precedente in quel Palio, le altre tre Contrade vengono sorteggiate tra le rimanenti. Le contrade che parteciperanno quest’anno al Palio del 16 Agosto sono: Chiocciola, Oca, Selva, Aquila, Onda, Torre, Istrice, Pantera, Drago e Bruco.  
Il Palio di Siena è emozione per questo voglio suggerirvi cinque momenti di questa unica festa che non potete perdere:

I Canti delle contrade Un momento emozionante da non perdere è l’ingresso del popolo di ogni contrada nella Piazza del Campo che avviena dalla zona chiamata “Chiasso Largo”. I contradaioli, al seguito del proprio cavallo e del fantino, inneggiano orgogliosi canti festosi.

Cena della prova generale La sera prima del Palio, il 15 Agosto, in ogni contrada si svolge una cena propiziatoria molto suggestiva per le vie della città; migliaia di persone intonando canti ed inni ed ascoltando le promesse di vittoria del fantino, brindano nella speranza di riuscire a vincere il Palio il giorno successivo.

La benedizione del cavallo A Siena il sacro e il profano si intrecciano continuamente. Non stupitevi se vedete entrare un cavallo dentro una chiesa. In ogni contrada alle ore 15 del 16 Agosto avviene “la la benedizione del cavallo”: un momento solenne ed emozionante in cui il sacerdote, chiamato “correttore”, con tono solenne pronuncia la frase “Vai e torna vincitore” per augurare la desiderata vittoria.

Il minuto di silenzio quando arriva la busta L’ordine di partenza è anticipato da un silenzio surreale, quasi assordante; la piazza rimane con il fiato sospeso in attesa di conoscere l’ordine di partenza che è contenuto in una busta bianca che arriva al mossiere tramite un vigile urbano ed il cui contenuto non è conosciuto da nessuno.

Museo di contrada Tutte le 17 contrade hanno un proprio museo dove custodiscono gelosamente oltre che le antiche monture che hanno sfilato nei cortei delle passeggiate storiche che precedono la corsa, anche documenti antichi inerenti la vita della contrada e tutti i “drappelloni” vinti vere e proprie opere d’arte realizzati anche da artisti di fama internazionale.

Dettagli

Data:
Agosto 16
Ora:
7:30 am - 7:30 pm

Luogo

siena
Siena, Italia + Google Maps